Riunito il coordinamento dei segretari di circolo del PD

Definire proposta politica alternativa al centro destra

Nella giornata di oggi si è riunito il coordinamento dei segretari di circolo del PD di Catanzaro. Nel corso della riunione, alla presenza del consigliere regionale Libero Notarangelo, si sono affrontati vari argomenti relativi sia alla necessità di rendere più efficace l’azione politica, sia nel dover dare un assetto organizzativo che renda più concreta l’attività dei segretari.

Nello specifico l’argomento principale è stato quello relativo all’esigenza di creare le condizioni che portino nel più breve tempo possibile ad un congresso cittadino in grado di definire una struttura organizzativa stabile soprattutto in preparazione dei prossimi e futuri appuntamenti elettorali. Da questo punto di vista di comune accordo è emersa la necessità di fare chiarezza sulla situazione del tesseramento, che rappresenta il primo passo per procedere con la definizione di un preciso percorso di regole che porti allo svolgimento dei congressi.

Nel frattempo si è ritenuto necessario potenziare anche il ruolo del coordinamento stesso valutando sia la possibilità di integrarlo numericamente, nei modi che saranno concordati successivamente e individuando Salvatore Passafaro come portavoce che agirà su mandato e in esclusiva rappresentanza dei segretari di circolo e del coordinamento in generale.
Tutti i componenti del coordinamento si sono trovati d’accordo nell’individuare come obiettivo fondamentale il proseguimento dell’attività politica che dovrà acquisire maggiore concretezza delineando specifiche linee politiche e organizzando una serie di iniziative al fine di migliorare il rapporto con il territorio.

In ogni caso si è convenuto di dare avvio, in condivisione con i circoli territoriali, alla definizione di un progetto di città alternativo al centro destra sul quale il Partito Democratico dovrà essere quanto più possibile aperto a tutti quei cittadini e quelle forze politiche che ne condivideranno i principi.