Quantcast

Santelli quarta della classifica Sole 24 ore, Cardamone: “Non mi stupisce”

Il coordinatore cittadino di Forza Italia Catanzaro: "La sicurezza e l’autorevolezza dimostrate nella gestione della crisi coronavirus sono state percepite positivamente"

Il quarto posto di Jole Santelli, nella classifica dei governatori più amati d’Italia, – scrive Ivan Cardamone – coordinatore cittadino Forza Italia Catanzaro – non mi stupisce molto. La sicurezza e l’autorevolezza dimostrate dalla nostra Governatrice nella gestione della crisi coronavirus sono state percepite positivamente dall’opinione pubblica proprio per i risultati conseguiti. La Santelli è stata rapida e determinata nel chiudere i focolai, ma anche attenta a non soffocare un’economia già di per sé fragile. Oggi in Calabria ci sono solo poche decine di persone positive al virus, il 90% dei casi è stato guarito, la Regione è stata attenta ed ha cercato di fare il suo meglio. Non era facile, se si pensa che la Governatrice si è insediata appena un mese prima dello scoppio dell’epidemia.

Della Calabria si è parlato bene in Italia. Possono esserci stati degli errori, ma nessuno può mettere in dubbio che l’epidemia è stata affrontata bene. Credo che il giudizio positivo sulla Santelli tenga conto anche dei primi passi verso un’immagine diversa della Calabria, verso una sua nuova reputazione e nuova determinazione nella programmazione. Il cammino non sarà facile perché certi pregiudizi sono duri a morire, come dimostra il caso della pubblicità di Easyjet.

Mi auguro che questo riconoscimento sproni sempre di più Santelli – che ricordo essere la prima donna nella storia del regionalismo calabrese ad essere chiamata a questa carica – a fare sempre meglio e affrontare con sempre maggiore piglio i nodi cruciali della nostra Calabria.