Quantcast

Riccio: “Commissione igiene nel quartiere Aranceto di Catanzaro” foto

L'ispezione per verificare i lavori di pulizia e diserbo in corso programmati dall’amministrazione comunale

La commissione igiene, presieduta da Eugenio Riccio, si è recata oggi nel quartiere Aranceto per verificare i lavori di pulizia e diserbo in corso programmati dall’amministrazione comunale. “Dopo un primo intervento di bonifica che è andato al di là del semplice sfalcio erba – spiega Riccio affiancato dai colleghi Renda, Angotti, De Sarro, Pisano, Praticò, Costanzo, Riccio, Levato – ora si dovrà procedere con la rimozione di un’ingente quantità di rifiuti e ingombranti. Sempre in questa area torneremo nei prossimi giorni con l’assessore ai lavori pubblici, Franco Longo, per verificare la possibilità di effettuare il ripristino degli arredi, delle panchine, dell’illuminazione e del parco giochi. Inoltre, bisognerà anche mettere mano sulle caditoie per la raccolta delle acque meteoriche, in quanto le parti in ferro risultano mancanti”.

Il presidente Riccio ha poi voluto rivolgere un plauso agli “addetti della Catanzaro Servizi, che hanno lavorato senza sosta, e a Ivano Marino che, nella sua nuova veste di componente dello staff del sindaco, seguirà gli interventi afferenti alla gestione del territorio. Mentre gran parte delle istituzioni locali sono in smart working, noi consiglieri comunali scendiamo nei quartieri per toccare con mano le difficoltà. Vanno bene le task force, se si riesce a renderle subito  operative, ma nel frattempo bisogna impegnare delle risorse adeguate per le aree popolari e dare servizi ai cittadini. Non serve ricordare che non esiste solo il centro storico e che, oltre agli spettacoli per le élite culturali della città, i residenti di queste zone franche, costretti a confrontarsi ogni giorno con i problemi di microcriminalità, non possono essere lasciati soli”.