Domani il Consiglio Comunale: si preannuncia una seduta “vivace”

Ventitré punti all’ordine del giorno  tra cui l’approvazione del rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2019

Sarà un dibattito vivace quello che si preannuncia domani in Consiglio Comunale. La seduta (l’ultima prima della pausa di ferragosto), in seconda convocazione, dovrebbe iniziare alle 9. Ma potrebbe volerci qualche minuto in più per imbullonare tutto ciò che serve ad entrare in aula con i numeri giusti.

Gli ultimi giorni sono, infatti, stati segnati da molte cose e i consiglieri comunali potrebbero aver bisogno di un po’ di tempo in più per sistemare le cose.

Non è escluso, infatti, che all’intero della maggioranza ci sia qualche frizione da sanare. Intanto l’aula è chiamata a votare 23 punti all’ordine del giorno  tra cui l’approvazione del rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2019; la variazione al bilancio di previsione 2020-22 e relativi allegati a seguito dell’avviso pubblico del Miur per gli interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza covid-19; l’assegnazione di destinazione relativa al suolo sito in via Izzi de Falenta, località Tiriolello; modifiche ed integrazioni al Regolamento sui controlli interni approvato con deliberazione del commissario prefettizio nel 2012. Infine saranno trattate diciassette pratiche relative a riconoscimento di debiti fuori bilancio.