Quantcast

Toninelli: “Con Luigi Stranieri avrete una porta aperta con il Governo nazionale”

Entusiasma l’ex ministro alle Infrastrutture che invita i cittadini girifalcesi a dare il consenso per il M5S

Tanta gente a Girifalco e tutta attenta nel rispetto del distanziamento sociale per  vedere ed ascoltare l’ex ministro alle Infrastrutture e ai trasporti Danilo Toninelli nel comizio pubblico a sostegno della lista del M5S locale con candidato a sindaco l’ingegnere Luigi Antonio Stranieri.

Il suo intervento – si legge in un comunicato stampa – è stato preceduto da quello dei deputati Giuseppe D’Ippolito, Alessandro Melicchio e Paolo Parentela. Ed è quest’ultimo che rifila qualche staffilata agli avversari della lista del M5S di Girifalco. S’introfula Parentela nella polemica scaturita dalla scopiazzatura del programma da parte di una delle coalizioni contendenti che ha preso piede da qualche giorno, mette in guardia i cittadini e chiede loro di andare a verificare a chi siano stati destinati i finanziamenti erogati dal Gal, non risparmia neppure il sindaco uscente e rivendica con orgoglio il fatto che dopo tanti anni il M5S abbia, finalmente, presentato una lista politica a Girifalco.

Gli interventi appassionati di D’Ippolito e Melicchio – prosegue la nota- fungono da apripista all’accorato intervento del senatore ed ex ministro cremonese che ha raccontato come sia riuscito con non facile trattativa a sbloccare la vicenda del porto di Gioia Tauro che, oggi, è diventato il porto di transchipment più importante del Mediterraneo. Ha raccontato la vicenda del ponte di Genova che in soli 15 mesi è stato ricostruito e di come ciò sia potuto accadere soltanto grazie al M5S “perché il M5S – ha ribadito Toninelli – è l’unico ad avere le mani libere”. Ha raccontato come siano caduti, uno ad uno, tutti i ricorsi portati avanti contro la realizzazione della struttura.

Sul reddito di cittadinanza ha evidenziato come ben 200mila persone abbiano avuto un lavoro stabile.

Ha entusiasmato come sempre il Toninelli nazionale che ha rivolto un appello alla cittadinanza girifalcese di fornire “l’opportunità” di votare per la lista di Stranieri per cambiare e dare una svolta autentica allo sviluppo del paese invitando le persone a non votare a favore dei soliti noti “perché con Luigi Stranieri – ha concluso Toninelli – avrete una porta aperta con il Governo, grazie alla nostra credibilità ed alla credibilità che Luigi con la sua competenza ha saputo costruirsi. Dateci un’opportunità!”.