Italia Viva Catanzaro: dopo gli sproloqui di Spirlì la performance della governatrice

Caterina Sirianni: "Santelli balla senza mascherina e dimentica"

Dopo gli sproloqui razzisti e omofobi di Spirli’, assistiamo attoniti alla performance della governatrice Jole Santelli che dopo avere emesso lei stessa ordinanza restrittiva obbligando l’utilizzo di  mascherina sia all’aperto e sia al chiuso e di evitare assembramenti. Come si evince da un video amatoriale, fatto girare sul web , la governatrice Santelli, “balla e dimentica”! Dimentica il sacrificio richiesto a tutti i Calabresi, dal più piccolo al più grande!

Dimentica che il sistema sanitario Calabrese, non può supportare una seconda ondata di contagi, visto che dal primo lockdown, nessun intervento e’ stato effettuato affinché si potenziassero le strutture ospedaliere o ancor di più creare un vero e proprio centro Covid!

Insomma dimentica il senso civico ed il senso di responsabilità che le compete, visto il ruolo che ricopre! Per la nostra amata regione Calabria e’ tempo di bilanci!!! E lo credo fortemente…! Non si può restare inermi dinnanzi a cotanta inadeguatezza(Spirli’)e scelleratezza(Santelli), governativa! Da Calabrese mi appello al “buon governo”, che spetterebbe ad ogni regione Italiana e che l’attuale classe politica Calabrese, non sta garantendo!

Caterina Sirianni 
Coordinatrice Provinciale IV Catanzaro Italia Viva Catanzaro