Lavori Giunta, via libera a esenzione ticket per uso impianti sportivi fino al 31 dicembre

Obiettivo: venire incontro ai sodalizi catanzaresi in crisi per l’emergenza Covid

Più informazioni su

    L’esecutivo Abramo ha approvato l’esenzione del ticket per l’utilizzo degli impianti sportivi. Il provvedimento, valido per tutte le associazioni e le società sportive dilettantistiche che utilizzano il palazzetto dello sport  “Gallo”, nel quartiere Corvo, o le palestre scolastiche, resterà in vigore fino al 31 dicembre 2020 ed è motivato dalla necessità di venire incontro ai sodalizi catanzaresi in crisi per l’emergenza Covid.
    Per accedere all’esenzione, società e associazioni dovranno provvedere a proprie spese all’igienizzazione delle aree di gioco e di quelle a servizio. La sanificazione è a carico dell’amministrazione comunale.
    La delibera, predisposta dal settore Sport, diretto da Simona Provenzano, è stata relazionata dall’assessore Domenico Cavallaro nella riunione della giunta – assistita dalla segretaria generale Vincenzina Sica – che si è svolta questo pomeriggio. Il documento segue l’atto di indirizzo varato dallo stesso esecutivo circa tre settimane fa.
    L’atto votato oggi dalla giunta su input del sindaco Abramo– ha sottolineato Cavallaro – è la dimostrazione concreta che la collaborazione fra pubblico e privato può consentire di raggiungere importanti risultati. Le società faranno il proprio dovere garantendo l’igienizzazione degli spazi, il Comune la sua parte eseguendo la sanificazione e prevedendo, fino al termine dell’anno solare, l’esenzione dal ticket. Si tratta della strada più razionale e sostenibile per far ripartire lo sport dilettantistico, fra cui operano realtà di altissimo livello, dopo i mesi di chiusura per emergenza sanitaria che hanno messo in ginocchio il settore. È un’assunzione di responsabilità da parte di tutti, ente pubblico e organizzazioni private, che immaginiamo possa diventare una costante verso l’effettiva e piena ripartenza.

    Più informazioni su