Approvato in Commissione Ambiente il regolamento comunale del verde

Lo rende noto il consigliere comunale e presidente della commissione Eugenio Riccio

E’ stato approvato in Commissione ambiente, alla unanimità dei presenti, il regolamento comunale del verde pubblico e privato. “Una tematica che in città riscuote sempre maggiore attenzione da parte dei cittadini che potranno, altresì, essere coinvolti nella tutela e nella gestione degli spazi e del verde comunale”. Lo afferma il presidente della commissione, Eugenio Riccio, a margine della seduta a cui hanno partecipato anche Angotti, Consolante, Manuela Costanzo, Sergio Costanzo, Gallo, Levato, Lostumbo, Rosario Mancuso, Pisano, Praticò, Procopi e Renda.

“Una volta approvato in Consiglio comunale – prosegue Riccio – il nuovo regolamento potrà contribuire a disciplinare la salvaguardia, la conservazione e la corretta gestione del verde pubblico e privato. Allo stesso si potrà promuovere la corretta fruizione, nonché la progettazione e la realizzazione di nuovi spazi verdi, generando così nel tempo un verde di qualità. Con il nuovo provvedimento i cittadini potranno finalmente, previa richiesta, gestire un’area verde pubblica, un’aiuola, un’alberatura o un viale. Una risultato raggiunto grazie anche all’attenzione dell’assessore all’ambiente Cavallaro e degli uffici che hanno lavorato in stretto raccordo con la commissione”.

E’ stata, quindi, approvata all’unanimità la proposta dei consiglieri Riccio, Gallo e Procopi di dotare il regolamento di un apposito articolo (“Regala un albero alla città di Catanzaro”) che consentirà a cittadini e associazioni di mettere a dimora nuovi alberi, previa proposta da trasmettere in Commissione, apponendo anche una targhetta con il nome del donatore e la specie dell’albero. Lo stesso sarà, inoltre, censito e aggiunto al patrimonio comunale.