Quantcast

“Sospensione didattica in presenza una decisione giusta”

Il punto di vista del consigliere comunale Lorenzo Costa

Più informazioni su

Nota del capogruppo di Officine del sud, Lorenzo Costa.

“La decisione sofferta ma necessaria del sindaco Sergio Abramo di sospendere la didattica in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado della città, così come l’attività di asili nido e ludoteche, risponde all’esigenza di tutelare, prima di ogni cosa, la salute dei nostri bambini, delle famiglie e di tutta la comunità scolastica.

Il sindaco ha maturato questa scelta dopo aver ricevuto comunicazione da parte dell’Asp di Catanzaro della difficoltà di riuscire a gestire tutto il processo dei tamponi effettuati nelle scuole con il concreto rischio di perdere il controllo sui tracciamenti dei casi positivi. Il rischio concreto, registrato in alcuni plessi, è che non si riesca a venire a capo delle cause di possibili contagi e che questi ultimi, come ribadito anche dagli esperti, si allarghino ad interi nuclei familiari.

Le ordinanze del sindaco, dunque, hanno fatto seguito all’informativa scritta dell’autorità sanitaria recependo questo allarme e dando una risposta immediata in tema di tutela e prevenzione della salute in ambienti delicati come quelli scolastici. Non si può, quindi, che condividere la presa d’atto del sindaco riguardo ad una situazione complessa che deve essere affrontata con la massima cautela e responsabilità da parte di tutte le istituzioni. Proteggere i nostri figli e le famiglie, in questo momento, è l’obiettivo da mettere al primo posto nell’emergenza”.

Più informazioni su