‘Ndrangheta:arresto Tallini: M5s, accuse gravi,alta attenzione

I portavoci pentastellati: notizie allarmantI

Più informazioni su

“Le notizie riportate dai giornali in merito all’arresto del presidente del consiglio regionale della Calabria sono allarmanti. Stando a quanto si apprende, a Domenico Talini – che era già nell’elenco degli impresentabili alle ultime elezioni – vengono contestati i reati di concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio. Ipotesi gravi sulle quali la magistratura farà piena luce, e che delineano i contorni di una vicenda che occorrerà continuare a seguire fino in fondo con la massima attenzione”. E’ quanto affermato, in una nota, dai portavoce del Movimento 5 Stelle in Commissione antimafia in merito all’arresto de politico calabrese coinvolto nell’inchiesta “Farmabusiness”.
“L’impegno nella lotta alla mafia è da sempre al centro della nostra azione ed è proprio per questo che abbiamo lavorato a lungo per rendere ancora più efficace la legge sul voto di scambio politico-mafioso. Tutti i cittadini, non solo quelli calabresi, meritano di essere rappresentati da persone che nulla hanno a che vedere con il malaffare e con il crimine organizzato”. (ANSA).

Più informazioni su