Quantcast

Turismo in Sila, a Taverna ci sarà una casa dell’escursionista

L'importo del finanziamento è di 100mila euro. Le parole del sindaco Tarantino

Fare turismo attraverso i sentieri nella natura incontaminata. È la finalità che si prefigge il progetto “Infopoint Sila piccola”, struttura collocata a Villaggio Racise di Taverna. L’immobile è stato concesso al Comune di Taverna dal Parco della Sila e diventerà la Casa dell’escursionista.
L’importo del finanziamento è di 100mila euro. Il primo cittadino tavernese Sebastiano Tarantino: ” Grazie ai tecnici del Parco nazionale della Sila e grazie al Corpo forestale dello Stato che da subito si sono resi disponibili a concedere a titolo gratuito l’immobile al Comune. L’ntento è indicare le potenzialità inespresse dei nostri boschi.”. In Calabria, più che altrove, il turismo non è solo di mare e sul mare.