Quantcast

Fiorita sollecita la convocazione del Consiglio comunale e la nomina del presidente dei revisori

"Visto che non siete in grado di eleggervi quello che preferite, si scelga una persona competente e meritevole"

Nicola Fiorita chiede la nomina del presidente dei revisori e la convocazione del Consiglio Comunale. In un post sui social, l’ex consigliere comunale scrive: “Passano i giorni, passano i mesi e il Comune di Catanzaro resta ancora privo del collegio dei revisori dei conti. Le divisioni e l’incapacità della maggioranza di centro destra hanno reso impossibile l’elezione del Presidente e addirittura lo svolgimento e la convocazione del consiglio comunale. E’ bene ricordare alla cittadinanza, allora, che il collegio dei revisori è un organo di garanzia e di controllo assolutamente necessario. Senza i revisori (senza il loro parere) non è possibile approvare nessuna pratica contabile, con la conseguenza che l’attività amministrativa della Giunta è in larga parte paralizzata e che la mancata approvazione dei debiti fuori bilancio può portare a pignoramenti o comunque a conseguenze economiche negative per il Comune. Catanzaro è senza governo da mesi, e questa vicenda ne è una ulteriore dimostrazione. Si convochi immediatamente il consiglio comunale e si elegga il presidente dei revisori. Magari, visto che non siete in grado di eleggervi quello che preferite, si scelga una persona competente e meritevole”.