Quantcast

Milleproroghe, approvata proposta ampliamento platea stabilizzazione precari. Ferro soddisfatta

L’approvazione nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della norma concede un anno in più ai precari della Pubblica Amministrazione per maturare i requisiti per essere stabilizzati

Soddisfazione è stata espressa dal deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro per l’approvazione nelle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della norma che concede un anno in più ai precari della Pubblica Amministrazione per maturare i requisiti per la stabilizzazione, anche per partecipare ai concorsi con posti riservati al 50 per cento.

La proposta, da tempo sostenuta da Fratelli d’Italia, era infatti contenuta negli emendamenti al Milleproroghe presentati da Wanda Ferro e dai colleghi Ciaburro, Prisco, Trancassini, Donzelli e Rampelli, che sono stati riformulati e approvati, ampliando la platea dei precari della pubblica amministrazione coinvolti dalle procedure di stabilizzazione.

Con la modifica normativa si prevede infatti che i tre anni di contratto, anche non continuativi negli ultimi 8 anni, vadano maturati entro il 31 dicembre 2021 e non entro il 2020.