Quantcast

Abramo plaude alla nomina di Sbarra: “Appello al confronto pienamente condiviso”

Il calabrese eletto nuovo segretario generale della Cisl

“La nomina di Luigi Sbarra a nuovo segretario generale della Cisl rappresenta il coronamento di un lungo percorso, portato avanti a tutti i livelli nell’ambito del mondo sindacale, che dalla Calabria ha conquistato i vertici nazionali. Voglio rivolgere i più sinceri auguri a Sbarra per l’importante riconoscimento nella certezza che l’impegno e l’attenzione da lui sempre dimostrati costituiscano valori indispensabili per fronteggiare l’emergenza economica e sociale dell’epoca covid”.

Lo afferma in una nota il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo: “Tante sono state le occasioni, fin dagli anni del mio impegno in Confindustria, in cui abbiamo avuto modo di discutere sui tavoli istituzionali di tematiche fondamentali rispetto alle quali Sbarra ha sempre voluto volare alto. Tante battaglie condivise sulla programmazione regionale, così come sulle possibili strategie a sostegno del mondo imprenditoriale a cui si lega, indissolubilmente, anche lo sviluppo dell’occupazione sul territorio. Una crescita personale e professionale, la sua, di cui gli è stato dato merito ai livelli più alti e che diventa ancora più significativa considerando le storiche difficoltà che penalizzano la Calabria”.”

“Già dalle sue prime parole nelle vesti di segretario generale – conclude il primo cittadino –  Sbarra ha messo al centro dell’attenzione la necessità di garantire le più ampie tutele per il lavoro, messo a dura prova da una crisi senza precedenti. Il suo appello ad aprire una nuova stagione di confronto e dialogo con le forze sociali non può che essere condiviso affinché Governo, Regioni ed enti locali programmino i necessari interventi a sostegno della ripartenza su tutti i territori”.