Quantcast

Nuovo Centrosinistra Catanzaro: ‘Il 21 maggio con i lavoratori del Sant’Anna davanti alla sede dell’Asp”

'Indispensabile mantenere i livelli occupazionali di una struttura d'eccellenza'

“Come già preannunciato lo scorso 1 maggio durante l’iniziativa #lavoroésalute, svolta davanti alla struttura del Sant’Anna Hospital, il Nuovo Centrosinistra di Catanzaro – fa sapere con una nota stampa – sarà al fianco dei lavoratori della clinica catanzarese nella battaglia per mantenere i livelli occupazionali”.

“Le vicissitudini  – proseguono – che riguardano la struttura sanitaria coinvolgono l’intera città, per questo motivo bisogna tenere alta l’attenzione partecipando attivamente a qualunque iniziativa utile a sensibilizzare le istituzioni affinché prendano decisioni guardando all’interesse generale e sanitario dei cittadini.

La città  – concludono dal Nuovo Centrosinistra Catanzaro – non può permettersi di perdere 300 posti di lavoro e un servizio di eccellenza che contribuisce a fermare il fenomeno dell’emigrazione sanitaria, né tantomeno consentire eventuali trasferimenti di funzioni e servizi in altri territori regionali. Per questi motivi il 21 maggio riteniamo opportuno essere presenti, insieme ai lavoratori, davanti la sede dell’Asp di Catanzaro”.