Quantcast

Via Fiume Busento, avvallamenti sul manto stradale. Denuncia di Levato

"L’amministrazione intervenga con urgenza per imporre alle ditte responsabili di rispettare il regolamento"

Più informazioni su

“Avevo già segnalato un paio di settimane fa la situazione critica relativa alle strade della città interessate da lavori da parte di ditte private che, dopo gli interventi, lasciano l’asfalto in condizioni tutt’altro che buone”.

Lo afferma il consigliere comunale Luigi Levato.

“E’ stato il caso di via Fiume Busento, arteria molto trafficata – prosegue – che, dopo essere stata già oggetto di lavori, è stata interessata da un secondo cantiere, presumibilmente a cura di Enel, e al termine dei lavori, non è stata ripristinata a regola d’arte. Sulla carta, mi duole evidenziarlo, esiste un apposito regolamento comunale che dovrebbe disciplinare il ripristino di strade e aree pubbliche a carico delle ditte che effettuano interventi sul territorio comunale”.

“Ne abbiamo nuovamente discusso anche in commissione proprio qualche giorno fa con l’obiettivo di risolvere tutte le criticità. In via Fiume Busento c’è un tratto del manto stradale che presenta degli avvallamenti, con evidenti rischi per la circolazione, oltre al pericolo di eventuali cedimenti nell’imminenza”.

“Chiedo, dunque, che l’amministrazione intervenga con urgenza per imporre alle ditte responsabili di rispettare il regolamento o, altrimenti, chiedere loro i danni perché il gioco dello scaricabarile non è accettabile. Non è possibile – conclude Levato – che, a fasi alterne, le nostre strade vengano rattoppate male, producendo anche un danno d’immagine per i quartieri”.

Più informazioni su