Quantcast

Oltre 4 milioni per la viabilità nel quartiere Lido, la soddisfazione del consigliere Mirarchi

"Si tratta di una dotazione significativa, soprattutto con i tempi che corrono, il cui merito va ascritto alla totalità del consiglio comunale"

Più informazioni su

“Un motivo di soddisfazione non solo e non tanto mio personale, ma credo per l’intero quartiere marinaro e quindi per tutta la città. Questo penso sia giusto dire, commentando la notizia diffusa nei giorni scorsi dal sindaco Sergio Abramo sullo stanziamento di ben 4 milioni e 200mila euro da parte della Regione in favore degli interventi da realizzare a Lido. Si tratta di una dotazione significativa, soprattutto con i tempi che corrono, il cui merito va ascritto alla totalità del consiglio comunale. Già, perché tutte le componenti: maggioranza e opposizione dunque, peraltro equamente rappresentate nella Commissione preposta in base a ciò che prevedono le disposizioni a riguardo, si sono infatti spese per il raggiungimento di questo importante obiettivo”.

Ha esordito così, in un comunicato stampa, il membro del civico consesso di Catanzaro da Vivere Antonio Mirarchi, notoriamente molto attento ai problemi del capoluogo, ma in particolare a quelli inerenti alla Marina in cui vive e opera.

È la ragione per cui ha proseguito nella nota, asserendo: “Vorrei mutuare le frasi che ho letto nel messaggio di ringraziamento inviato dallo stesso sindaco agli organi di informazione locale, congratulandomi per l’inserimento nella graduatoria della soluzione progettuale proposta dal Comune all’assessorato regionale alle Infrastrutture. Un accoglimento dell’istanza avanzata da Palazzo De Nobili reso possibile da un lungo lavoro prodromico. Un impegno costante. E non solo degli Uffici dell’ente, che pure hanno svolto al meglio il loro compito, ma anche ad esempio da parte della Prima Commissione Viabilità e Traffico ai tempi in cui ero io a presiederla. Periodo nel quale abbiamo più volte affrontato il delicato tema della mobilità nel popoloso e frequentatissimo, oltreché strategico, quartiere marinaro. Un argomento nei confronti di cui tutti i colleghi hanno sempre mostrato grande sensibilità in modo unanime nell’esclusivo interesse della nostra amata Catanzaro.

Un dato che mi corre l’obbligo di mettere in risalto per attribuire un meritato riconoscimento a tutti i protagonisti della vicenda”. Il consigliere di Catanzaro da Vivere ha infine chiosato, dicendo: “Mi permetto ancora una volta di rubare, tra virgolette, una bella frase scritta nella comunicazione data da Sergio Abramo secondo cui adesso sarà possibile dar corso a una nuova soluzione stilistica per il ponte della Fiumarella e migliorare anche la meravigliosa area di Giovino. Un fatto che, ribadisco, riveste notevole importanza per la città tutta e i cui positivi riflessi si apprezzeranno non appena i lavori saranno ultimati. Perché con 4 milioni e 200mila euro sarà possibile intervenire in maniera efficace per migliorare la viabilità e abbellire ancora di più un luogo come premesso di grande valore e interesse per il capoluogo”.

Più informazioni su