Quantcast

Labrino (Psi): “Solidarietà a Davide non si può non aderire alla proposta del gay pride di Catanzaro”

In Italia urge un risorgimento culturale che deve partire in primis dalle famiglie e poi dalla scuola.

Più informazioni su

    Il partito socialista catanzarese, unitamente alla voce del responsabile nazionale politiche sociali Gian Maria Lebrino, esprime sincera vicinanza e totale solidarietà all’attivista Lgbtqia+ Davide Sgro’.

    Atti di simile viltà non sono ammissibili e, pertanto, bisogna fare subito quadrato intorno a Davide – si legge nella nota congiunta –  ed a tutte le persone che liberamente intendono manifestare la propria sessualità ed il proprio modo di essere in piena libertà ed in assoluta sicurezza senza dover subire vigliaccate che mortificano la persona e la collettività nella sua interezza.

    In Italia urge un risorgimento culturale che deve partire in primis dalle famiglie e poi dalla scuola.

    Non si può dunque non aderire alla proposta di organizzazione di un gay pride nel capoluogo di Regione per urlare a tutti che “il mondo è a colori.

    “Forza Davide, un forte abbraccio”.

     

    Psi Catanzaro

    Gian Maria Lebrino

     

    Responsabile nazionale politiche sociali PSI

    Più informazioni su