Quantcast

Processione San Vitaliano, Costanzo: “Un’idea che consente di riabbracciare tutti i territori”

"Grazie alla Curia e a monsignor Bertolone per aver acceso un faro in questi periodi bui"

“Grazie alla Curia e a monsignor Bertolone per aver acceso un faro in questi periodi bui dal punto di vista umano e sociale. L’idea di portare San Vitaliano, nel giorno della festa, in giro per la città è senz’altro un modo, ideale e simbolico, per riabbracciare tutti i territori che spesso, soprattutto nel periodo della pandemia, si sono sentiti abbandonati a se stessi”.

Ad affermarlo è il capogruppo di Fare per Catanzaro, Sergio Costanzo: “Mi auguro che i catanzaresi sappiano cogliere questa opportunità data dalla Chiesa locale per ritrovare, certamente un sentimento cristiano, ma anche quella laicità fatta di valori ed identità troppo spesso dimenticati, troppo spesso divorati da una cultura della divisione che oggi ha portato il capoluogo a perdere tutto, anche il sentimento verso il proprio Patrono. Grazie davvero Monsignor Bertolone, capiamo che è la prima volta che si fa una cosa del genere e le difficoltà saranno tante, e forse anche le “critiche” dette o solo sussurrate. Ma lei eccellenza vada avanti, papa Francesco ci insegna che la forza delle idee mette le ali a qualunque tipo di progetto se portato avanti solo a fin di bene”.