Quantcast

Regionali, Bruni: “Grazie a Letta per le belle parole di sostegno”

La candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione: "D'accordo con lui su necessità vaccino,unica arma contro Covid"

“Ringrazio Enrico Letta per le belle parole che ha avuto nei miei confronti. Il segretario del Pd è convinto che la mia candidatura possa essere vincente e Il suo sostegno rafforza la mia decisione di candidarmi alla guida della Regione Calabria”. Lo afferma, in una nota, Amalia Bruni, candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Calabria. “Ho messo la mia faccia, il mio nome e tutta me stessa – aggiunge – perché sono convinta che non abbiamo più tempo. O cogliamo al volo questa opportunità per dare una svolta significativa e cominciare un vero percorso di rinascita della nostra terra oppure non ci sarà più niente da fare”.

“E sono naturalmente d’accordo con Letta – dice ancora Amalia Bruni – anche per quanto riguarda l’emergenza Covid. I dati del contagio con la variante Delta sono in preoccupante aumento anche in Calabria. Dobbiamo convincere gli indecisi, spiegare bene che il vaccino è unica arma che abbiamo a disposizione e dobbiamo sfruttarla fino in fondo. Sono convinta che i cittadini calabresi sceglieranno di vaccinarsi tutti”