Quantcast

Elezioni regionali, Bruni a Crotone: “Impegno per aiuti amministrazione”

La candidata ha chiesto informazioni sul progetto di bonifica del sito industriale che da tempo attende una risposta

Più informazioni su

Amalia Bruni, candidata per il Centrosinistra alla guida della Regione ha trascorso la mattinata insieme al sindaco di Crotone Enzo Voce e a Carlo Tansi, leader di Tesoro Calabria, per un confronto sui problemi che riguardano la città. “Enzo – ha detto – è un sindaco dinamico che sa ascoltare la sua gente e insieme alla sua amministrazione è sempre alla ricerca di soluzioni per garantire una migliore vivibilità ai suoi cittadini”.

Voce, è scritto in una nota, ha quindi spiegato che per avviare a soluzione il problema dello smaltimento dei rifiuti occorre innanzitutto dare impulso alla raccolta differenziata per ora avviata solo in due quartieri della città, portandola a numeri significativi. “Oltre a questo – ha sostenuto il sindaco – bisognerà pensare a potenziare adeguatamente gli impianti per il trattamento e il recupero dei materiali differenziati e per il trattamento dell’umido. Ma dovremo pensare a una opera di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza su questo tema”.

Amalia Bruni ha chiesto poi informazioni sul progetto di bonifica del sito industriale che da tempo attende una risposta. “Il progetto che c’è ora – ha precisato il sindaco – non è sufficiente, non è una bonifica. Io mi aspetto una messa in sicurezza efficace e duratura per tutelare seriamente la salute pubblica. Naturalmente mi aspetto da parte dell’Eni il pagamento alla città di Crotone del danno ambientale provocato”. Amalia Bruni ha garantito al sindaco tutto l’aiuto possibile: “Per quanto mi sarà possibile cercherò in tutti i modi di dare una mano a Enzo, anche insieme a lui cercheremo di rendere migliore la nostra Nuova Calabria”.

Più informazioni su