Quantcast

Pd, Cuda e Drosi frenano: “Nessuna determinazione sui nomi, manca la necessaria unità”

"Diffuse notizie infondate e ricostruzioni artificiose sulla riunione della direzione provinciale del Partito Democratico"

Più informazioni su

“Sono state diffuse , nelle ultime ore, notizie infondate e ricostruzioni artificiose sulla riunione della direzione provinciale del Partito Democratico, tenutasi ieri pomeriggio nella sede regionale di Lamezia Terme e che si è occupata della definizione delle candidature del Partito nella Circoscrizione Centro”. Inizia così la nota di Michele Drosi – Presidente Assemblea provinciale PD – e Gianluca Cuda – Segretario Federazione provinciale PD a seguito della nota diramata stamattina del coordinamento cittadino del partito.

“All’incontro – si legge nella nota di Cuda e Drosi – hanno portato il contributo, oltre agli stessi componenti dell’organismo provinciale, il commissario regionale Stefano Graziano, l’on. Antonio Viscomi, il consigliere regionale Libero Notarangelo. Dopo ampia ed articolata discussione, anche con toni franchi, la direzione provinciale non ha assunto alcuna determinazione non soltanto sui nomi da proporre, non registrando la necessaria unità ma non si è neppure potuta pronunciare sul percorso politico, proposto da alcuni componenti, per superare l’attuale stallo. Per il prosieguo, in presenza di comportamenti non autorizzati da alcuno, in ordine alla diffusione di notizie inerenti la vita interna di Partito, assumeremo le necessarie e dovute azioni disciplinari nei confronti di chiunque che, senza titolo, si sostituisca agli organi dirigenti della federazione provinciale di Catanzaro”.

Più informazioni su