Quantcast

Vono (IV) su nuovo direttore Usr Calabria: “Scelta di merito e segnale positivo”

"La competenza e l’esperienza acquisita durante il suo percorso professionale rappresentano gli strumenti indispensabili per un settore strategico"

“La nomina di Antonella Iunti come nuovo direttore dell’Ufficio scolastico regionale per la Calabria rappresenta una scelta giusta e di merito e, al tempo stesso, un segnale incoraggiante per tutto il sistema dell’istruzione del nostro territorio”. Lo scrive in una nota Silvia Vono Senatrice di Italia Viva.

“Voglio rivolgere – sottolinea Vono – i miei più sinceri e sentiti auguri di buon lavoro al neo direttore, proveniente da uguale incarico già rivestito nella regione Umbria, che, in questi ultimi mesi, ha avuto modo, su diretta designazione del ministro Bianchi, di conoscere e coordinare le complesse attività dell’Usr calabrese, in un momento storico delicato per il mondo della scuola come quello vissuto in epoca covid. Sono certa che la competenza e l’esperienza acquisita durante il suo percorso professionale, anche nelle vesti di docente universitaria, rappresentino gli strumenti indispensabili per governare, nel migliore dei modi, un settore strategico per la crescita formativa ed educativa dei nostri ragazzi. La recente visita del Presidente della Repubblica Mattarella, a Pizzo per celebrare l’inizio del nuovo anno scolastico, ha offerto uno stimolo positivo a tutta la comunità, affinché la nostra regione, grazie anche all’importante patrimonio di professionalità che operano nella scuola, possa essere da esempio per la ripartenza a tutti i livelli della società”.