Quantcast

Luigi de Magistris: “Morisi indagato è motivo in più per stare lontani da Salvini”

“Morisi, l’uomo della Bestia, lo strumento della propaganda del leader della Lega Salvini, è indagato per gravi fatti di droga. Un motivo in più per stare lontano da un politico che si è costruito fondando le sue idee sul rancore e l’odio nei confronti dei diversi, meridionali per primi, e che deve ancora restituire il maltolto di soldi pubblici sottratti alle tasche degli italiani. E in Calabria gli piace andare a braccetto, frequentare e candidare persone dalle quali sarebbe necessario rimanere a distanza di sicurezza”. Lo afferma Luigi de Magistris, candidato presidente alla Regione Calabria.