Quantcast

Campo sportivo di Siano, Costanzo: ‘Il Comune proceda a un regolare bando aperto alle associazioni’

'Non metto in discussione la gestione dell’Asd Catanzaro Lido, che ringrazio per la correttezza e il tono garbato della risposta'

“L’intento della mia nota stampa, riferita alla gestione del campo sportivo di Siano, non era quello di mettere in discussione nè l’affidamento e ne tanto meno la conduzione dell’Asd Catanzaro Lido, ma quello di spingere l’amministrazione comunale a procedere a un regolare bando aperto a tutte le associazioni che ne abbiano i requisiti.

Mi dispiace, e non era mia intenzione, suscitare rincrescimento tra gli amici dell’Asd Catanzaro Lido, che ringrazio per la correttezza e il tono garbato della loro risposta, ma ribadisco, come del resto loro stessi hanno sollecitato nella nota di risposta, la necessità che l’amministrazione comunale proceda alla pubblicazione del nuovo bando di gara per l’affidamento della gestione della struttura”. E’ quanto afferma il capogruppo di Fare per Catanzaro in Consiglio comunale Sergio Costanzo in risposta alla nota dell’Asd Catanzaro Lido.

“Concorderete con me – prosegue – che non si può continuare ad andare avanti con proroghe perché queste, oltre a forzare i criteri della legalità, bloccano la partecipazione di altri soggetti finendo per appiattirne la conduzione.

Se c’è concorrenza ogni proponente prova a offrire nuovi servizi o migliorie alla struttura a tutto vantaggio dell’economicità del governo della cosa pubblica e della stessa comunità che potrà trarne benefici nella fruizione.

Quindi era doveroso da parte mia – aggiunge –  evidenziare l’inerzia del Comune che a oggi non ha predisposto ancora nessun bando di gara pur avendo avuto tutto il tempo necessario per farlo. Questo, sottolineo, senza mettere in discussione l’attuale gestione che apprezzo per l’impegno e la professionalità.

Voglio solo ribadire che ho solo svolto il mio ruolo di consigliere comunale quello, cioè, di chiedere, sollecitare ed essere da stimolo all’amministrazione per offrire servizi sempre migliori efficienti, efficaci, economici e nella piena legalità.

E’ quanto ribadisco – conclude Costanzo – chiedendo al sindaco Abramo e all’assessore Concolino e all’assessore Lobello di attivarsi e fare presto affinchè si proceda all’affidamento definitivo della gestione attraverso un nuovo bando”.