Quantcast

Pineta, divelta la sbarra che impedisce l’accesso all’area naturalistica delle dune

Sarà valutata l’opportunità di installare un impianto di videosorveglianza

“La mattina è iniziata con una brutta sorpresa per tutti gli avventori della pineta di Giovino. La sbarra che impedisce l’accesso all’area naturalistica delle dune è stata divelta, lasciando così libero l’accesso ai veicoli in una zona che l’amministrazione comunale ha inteso proteggere dai parcheggi selvaggi”.

A segnalarlo è l’assessore all’ambiente, Lea Concolino. “Un gesto vandalico che va assolutamente condannato e stigmatizzato e che, purtroppo, rende vani gli sforzi che istituzioni e associazioni portano avanti da anni per tutelare il polmone verde del quartiere marinaro. Ciò nonostante, non resteremo inermi davanti a quanto successo, provvedendo in breve tempo a ripristinare la sbarra e a interdire, nuovamente, la circolazione ai mezzi. Inoltre, sarà valutata l’opportunità di installare un impianto di videosorveglianza, così da dotarci di un ulteriore deterrente contro eventuali ulteriori episodi di questo genere”.