Quantcast

Visita in Comune a Catanzaro del console degli Usa a Napoli Mary Avery

Occasione per sottolineare lo stretto legame che unisce la comunità catanzarese agli Stati Uniti d’America

La vicesindaco Gabriella Celestino e il presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni hanno ricevuto a Palazzo De Nobili la Console Generale degli Stati Uniti a Napoli Mary Avery.

“Un onore averla qui”, hanno affermato i due esponenti dell’amministrazione portando i saluti del sindaco Sergio Abramo, impegnato in altri compiti istituzionali.

“È stato un piacere per me incontrare il Vice Sindaco di Catanzaro Gabriella Celestino nel corso della mia prima visita ufficiale in Calabria. Ho ricordato la solida amicizia che lega i nostri due popoli, e ho sottolineato il nostro interesse a mantenere vivo quel legame, e ad esplorare nuove opportunità di crescita reciproca in diversi settori”, ha detto la Console Generale Mary Avery, accompagnata anche dal Capo della sezione Politico-Economica del Consolato americano, Charles Lobdell.

Console 3

L’incontro, che fa parte dell’ampia ricognizione in Calabria della Console Avery, è stato l’occasione per sottolineare lo stretto legame che unisce la comunità catanzarese agli Stati Uniti d’America. “È un segnale importante che il Paese a stelle e strisce rivolga attenzione alla Calabria e al suo capoluogo”, hanno sottolineato Celestino e Polimeni illustrando, prima del consueto scambio di doni e della firma della Console sull’albo delle autorità, le tante iniziative e le tante opere in cantiere a Catanzaro, dal porto alla Metropolitana di superficie, dai grandi eventi culturali al sistema parcheggi, dalla realizzazione e consistente crescita del sistema di raccolta differenziata porta a porta al recupero dei palazzi storici tramite il programma Agenda urbana.

Console2

In rappresentanza dell’amministrazione hanno partecipato la segretaria generale Vincenzina Sica e i dirigenti Simona Provenzano e Antonino Ferraiolo.