Quantcast

Fondi Ue, Occhiuto a Bruxelles: riavviare pagamenti entro anno

Il presidente della Regione Calabria: "Chiesto aiuto a governo, non perderemo straordinaria occasione"

Più informazioni su

“Abbiamo chiuso la programmazione dei vecchi fondi europei e siamo già piuttosto avanti nella programmazione dei fondi per il 2021-2027”. Così ha risposto a una domanda dell’ANSA il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, oggi e domani in missione istituzionale presso la Commissione europea a poche settimane dall’avvio della consiliatura. “Confido che anche il tema della sospensione dei pagamenti trovi una soluzione entro fine anno, sono qui anche per dire a chi decide in Europa che oggi la Calabria ha un presidente che vuole occuparsi personalmente di queste questioni”, ha aggiunto Occhiuto, che ha tenuto per sé la delega sulla programmazione dei fondi Ue “perché non voglio che la Calabria perda altre occasioni”.

Generico novembre 2021

Gli incontri di oggi sono stati due: il primo, con la capo unità della direzione Occupazione, affari sociali e inclusione, Adelina Dos Reis, insieme ai suoi servizi tecnici, il secondo con la Commissaria Ue per la Coesione, Elisa Ferreira. “Il mio primo obiettivo di governo è quello di efficientare la macchina burocratica per non fare perdere alla Calabria questa straordinaria occasione”, ha detto Occhiuto a margine dell’incontro.

“Sto chiedendo al governo nazionale di starci vicino dandoci esperti e dirigenti che possano aiutare per esempio i nostri sindaci a preparare i progetti magari mettendo a disposizione anche l’Agenzia della Coesione”, ha aggiunto.
“Il dialogo sta andando bene” e “abbiamo la necessità di spendere subito le risorse per dare infrastrutture alla Calabria“, ha detto facendo l’esempio del porto di Gioia Tauro e dell’alta velocità.
“La mia sfida è di rendere la Calabria una Regione che dia delle opportunità a chi sceglie di rimanere”, ha concluso Occhiuto, che domani vedrà il capo unità della Direzione generale della Politica regionale e urbana, Willebrord Sluijters.

Più informazioni su