Scomparsa del commissario capo Trotta: un minuto di silenzio nel prossimo consiglio comunale

Il cordoglio del sindaco Sergio Abramo: "Un funzionario di Polizia apprezzato e stimato"

Grande dolore e profonda commozione per la scomparsa del commissario capo della Questura di Catanzaro, Antonio Trotta. Il sindaco Sergio Abramo ha espresso il proprio cordoglio, anche a nome dell’intera amministrazione comunale, appresa la notizia del decesso del funzionario addetto della divisione anticrimine dopo il grave ed improvviso malore avvenuto prima della partita di calcio tra Catanzaro e Foggia.

“Rivolgo le più sentite condoglianze alla famiglia in questo momento così difficile. Trotta è stato un funzionario di Polizia molto apprezzato e stimato dai colleghi ed il gesto di vicinanza e di rispetto da parte delle tifoserie domenica scorsa, che hanno interrotto i cori, ha reso onore alla sua figura e al suo ruolo istituzionale.

Unendoci al dolore dei suoi cari, Palazzo de Nobili ricorderà il poliziotto tributando un minuto di silenzio nella prossima seduta del Consiglio comunale”.