Quantcast

Cura e tutela delle pinete di Catanzaro: domani webinar di Nicola Fiorita

Il leader di Cambiavento: "Il tema delle aree verdi, necessita di un’attenzione specifica. Vanno pianificati interventi di tutela e valorizzazione sostenibile"

Più informazioni su

Catanzaro e le sue pinete saranno al centro dell’incontro online promosso da Nicola Fiorita in programma per venerdì 21 gennaio, alle ore 18. La trasmissione potrà essere seguita in diretta sulla pagina Facebook Nicola Fiorita e sull’omonimo canale YouTube  Attraverso la chat, poi, sarà possibile intervenire in diretta con domande e commenti.

“Siano e Giovino: le pinete di Catanzaro – cura, tutela e valorizzazione”, questo il titolo dell’appuntamento che oltre al candidato sindaco Fiorita vedrà la partecipazione dell’on. Dalila Nesci, Sottosegretaria di Stato al Ministero per il Sud e la Coesione Territoriale, dell’agronomo Alberto Carpino, autore assieme ai colleghi Giuseppe Dodaro, Paolo Mottola e Giuseppe Caruso di un approfondito studio sui danni alla pineta di Siano dopo l’incendio dello scorso agosto, e di Andrea Dominijanni, vicepresidente di Legambiente Catanzaro.

«La pandemia ci costringe, per ora, ad organizzare sul web iniziative di approfondimento come questa. È però necessario che non si perda altro tempo nella discussione e nell’analisi dei problemi della città e quindi nella definizione delle proposte per la loro risoluzione. Il tema delle pinete, ma più in generale quello delle aree verdi, e delle dune di Giovino necessita di un’attenzione specifica perché non si lavori più sull’emergenza ma si riescano a pianificare interventi di tutela e valorizzazione sostenibile – spiega Fiorita presentando il webinar -. Come già fatto molte volte negli anni precedenti, il medesimo approccio lo abbiamo riservato a tanti altri temi importanti per la città. Questi saranno protagonisti dei prossimi incontri pubblici che stiamo organizzando per rendere partecipi i cittadini rispetto alle nostre proposte concrete per il presente e il futuro di Catanzaro»

La diretta sarà moderata dalla giornalista Terri Boemi.

Più informazioni su