Quantcast

Magisano, 450mila euro per adeguamento impianto fognario

La misura ministeriale interpreta un’istanza presentata dall’ex Amministrazione comunale magisanese, presieduta dall’ex primo cittadino Fiore Tozzo

Anche per la comunità di Magisano, il Fondo sviluppo e coesione, acronimo Fsc, è foriero di un cospicuo finanziamento.
Ammonta a 450mila euro, il contributo finalizzato all’adeguamento dell’impianto fognario del paese presilano.

La misura ministeriale interpreta un’istanza presentata dall’ex Amministrazione comunale magisanese, presieduta dall’ex primo cittadino Fiore Tozzo, con l’intento precipuo di offrire un servizio di depurazione efficiente e rispettoso dell’ambiente.
Non solo ristrutturazione dell’ impianto fognario: altri finanziamenti, assicurano fonti ben informate, sono in procinto di essere associati alla gestione cosa pubblica di Magisano con l’obiettivo di migliorare la qualità di vita dei suoi cittadini.