Quantcast

Stati Generali del Pd convocati per venerdì

Per mobilitare tutte le articolazioni territoriali ed istituzionali in vista delle imminenti elezioni amministrative

Più informazioni su

La convocazione è già partita e reca le firme del segretario provinciale Domenico Giampà e del presidente dell’Assemblea provinciale Michele Drosi: venerdi 29 aprile 2022 alle 17.45 in un noto albergo del centro cittadino si riuniranno gli Stati Generali del PD della provincia di Catanzaro, per mobilitare tutte le articolazioni territoriali ed istituzionali ai vari livelli del Partito, al fine di sostenerne presenza ed iniziativa politica nella città di Catanzaro in vista delle ormai imminenti elezioni amministrative del 12 giugno.

“La campagna elettorale di Catanzaro – affermano congiuntamente Giampà e Drosi – assume un particolare significato, perché è di chiara evidenza la netta alternativa di governo che propone il centrosinistra da quello del centrodestra, che si è camuffato dentro un contenitore civico inedito e contraddittorio che è divenuto vera e propria anomalìa nazionale evidenziando una chiara regressione politica, figlia del fallimento di troppi anni di governo cittadino grigio, opaco e decadente. La Città di Catanzaro ha fornito, nel corso degli ultimi anni, grandi numeri al centrodestra ed esso la ripaga con una eredità drammatica all’insegna del trasformismo e dell’opportunismo puro. Il Partito Democratico e le altre forze della coalizione propongono un quadro chiaro e nitido, dentro uno scenario nazionale coerente e visibile ed in grado, quindi, di interloquire ,da subito, con il Governo del Paese e di concorrere alla costruzione di un ampio schieramento di forze che impedisca, il prossimo anno, di consegnare il Paese e la Calabria alle destre. La mobilitazione straordinaria del Partito Democratico è la risposta che dobbiamo alla nostra base ed agli elettori della Città di Catanzaro ormai stanchi di alchimie illeggibili e logore che fanno a pugni con gli interessi reali della Città in cerca di speranza e certezze”.

Più informazioni su