Quantcast

Comunali, Locatelli: “In diverse città FdI avvantaggia sinistre”, la replica di Donzelli

Per Donzelli che ha subito replicato al responsabile degli Enti locali della Lega: "C'è chi digerisce tutto e chi avversa la sinistra"

“Spiace che in diverse città, da Parma a Viterbo, da Catanzaro a Jesolo, Fratelli d’Italia abbia scelto di spaccare il centrodestra, avvantaggiando le sinistre. La Lega lavora per unire e vincere”. Lo dice Stefano Locatelli, responsabile Enti locali della Lega. Immediata la replica di Giovanni Donzelli, responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia. “Ricordiamo a Locatelli – ha detto Donzelli – che a Catanzaro la Lega ha scelto di sostenere un candidato sindaco che si dichiara talmente a sinistra da aver affermato pubblicamente che mai salirebbe su un palco insieme a Salvini.

A Viterbo, dopo aver avuto leale sostegno da parte di Fratelli d’Italia al candidato leghista alle recenti provinciali contro l’alleanza Forza Italia-Pd, alle amministrative la Lega ha preferito costruire una coalizione proprio con chi aveva provocato la sconfitta del centrodestra, scegliendo la sinistra. A Messina la Lega ha scelto di sostenere il candidato di Cateno De Luca concorrente al candidato di tutto il centrodestra.

Un percorso a nostro avviso anomalo, ma come sempre saranno i cittadini a decidere. Un fatto però è certo: c’è chi è disposto a digerire tutto e altri, come noi, che avversano la sinistra in ogni sua forma”. Ha concluso il deputato, replicando alle dichiarazioni del responsabile enti locali della Lega.