Ballottaggio, l’appello di Bordino per Donato: “Catanzaro avrà il sindaco che merita”

"I denigratori, i mistificatori e gli increduli se ne dovranno, purtroppo per loro, farsene una ragione"

Più informazioni su

“Alcuni mesi fa l’appello del Prof. Valerio Donato rivolto a tutti coloro che si sentissero accomunati dagli stessi obiettivi mirati alla rinascita di Catanzaro ha iniziato fin da subito a ricevere consensi. Evidentemente era ben accolta la proposta politica di Valerio Donato che coniugata alla sua riconosciuta autorevolezza morale, politica, professionale faceva già guardare alla Città con fondata prospettiva ottimistica”.

Lo afferma in una nota Vito Bordino.

“Le convergenze su Donato Sindaco iniziarono a superare gli steccati delle diversità ideologiche e di appartenenza politica e furono il segno evidente della validità dell’impostazione metodologica e politica che il Prof. dell’UMG intendeva dare al suo impegno diretto per l’interesse e la rinascita di Catanzaro. Fin da allora abbiamo dato quindi, e non solo noi, una lettura assolutamente compiaciuta e favorevole al progetto politico di Donato. Man mano la validità della proposta segnava il costante crescere dei consensi e della diffusa partecipazione alla aggregazione civica voluta da Valerio Donato – si legge. Oggi più che mai siamo fieri di aver aderito fin dall’inizio alla sua proposta politica e aver dato il nostro pur modesto contributo. Poco o niente son valse le gratuite e strumentali esternazioni di quanti hanno avuto ed hanno il fondato timore della vittoria elettorale e politica di Donato. Domenica 26 giugno così sarà e Catanzaro avrà il sindaco che merita e i denigratori, i mistificatori e gli increduli se ne dovranno, purtroppo per loro, farsene una ragione. Ora quindi l’appello ai miei concittadini che amano la Città di recarsi alle urne domenica prossima ed a votare per Valerio Donato il sindaco che Catanzaro merita.”

Più informazioni su