Pulizia delle strade, Laudadio a Casalinuovo: “Non deve essere un evento straordinario”

Il Consigliere Comunale: "Spero, che nei prossimi giorni questa parvenza di pulizia non rimanga nella nostra mente come un lontano ricordo"

“Non rientra nel mio modo di ‘far politica’ giudicare criticamente l’operato dei colleghi, ma oggi mi vedo costretto ad intervenire, esprimendo il mio parere di fronte ad un evento che, dovrebbe rientrare nella quotidianità delle azioni svolte per il bene della città, ed invece rimane un fatto isolato e viene messo in risalto come evento straordinario.

Leggo un articolo del neo assessore all’ambiente Aldo Casalinuovo, il quale mette in luce la pulizia delle strade della città di Catanzaro, solo perché oggi è la festa patronale di San Vitaliano.
La città di Catanzaro, versa in una condizione di degrado totale e sporcizia regnante in ogni luogo; zone centrali e periferiche completamente abbandonate, prive di manutenzione.

La pulizia delle strade dovrebbe interessare tutte le zone del centro storico e soprattutto dovrebbe essere un evento di ordinaria amministrazione, non di straordinaria amministrazione come si intuisce leggendo l’articolo sopra citato.
Spero, che nei prossimi giorni questa parvenza di pulizia non rimanga nella nostra mente come un lontano ricordo, ma che sia l’inizio di una lunga serie.
La città e i cittadini hanno bisogno di risposte e di certezze, ma soprattutto di persone pronte a fare del bene per la città in maniera costante”. Lo scrive consigliere comunale Manuel Laudadio.