Costituite le cinque Commissioni consiliari. Le anticipazioni sui possibili presidenti

Tutti i nomi dei componenti commissione per commissione

Pomeriggio fondamentale a Palazzo De Nobili. Mentre il sindaco Fiorita decideva le sorti della sua candidatura a presidente della Provincia, sullo stesso piano si svolgeva la riunione, alla presenza del presidente Gianmichele Bosco e dei capigruppo, che avrebbe portato alla stesura della composizione delle cinque Commissioni consiliari permanenti. Solo gli aridi di cuore potranno pensare di trovarsi di fronte a evenienza secondaria. Non fosse altro nel considerare quanto le Commissioni, il loro svolgimento e finanche le loro verbalizzazioni abbiano pesato durante il precedente quinquennio. Le commissioni, come da nota seguente, sono adesso completate nei loro componenti. Lunedì i sedici membri di ciascuna Commissione voteranno per eleggere il loro presidente.

Catanzaroinforma è in grado di anticipare gli orientamenti dei votanti. Con l’unica eccezione della Terza Commissione “Risorse finanziarie, Affari generali, Personale, Servizi demografici” su cui non si è ancora trovata la quadratura del cerchio. Stranamente non perché ci siano più concorrenti, ma per il motivo opposto. Forse troppe grane, chissà… Comunque, le previsioni per la presidenza della prima Commissione “Urbanistica, Patrimonio, Polizia urbana, Mobilità, Traffico” vedono in pole position Gregorio Buccolieri (Catanzaro Fiorita). Per la Seconda “Igiene ambientale, Lavori Pubblici” la più quotata è la consigliera Igea Caviano (Partito democratico). La quarta “Politiche sociali, Cultura, Pubblica Istruzione, Sport” si fa insistente il nome di Nunzio Belcaro (Cambiavento). La quinta Commissione “Turismo, Politiche del Mare, Attività produttive” con molta probabilità sarà presieduta da Raffaele Serò (Io Scelgo Catanzaro). Tutti appartenenti alla maggioranza, come vogliono prassi e consuetudine. Naturalmente, la parola definitiva spetta alle urne. Di seguito la composizione delle Commissioni. 

Prima commissione “Urbanistica, Patrimonio, Polizia Urbana, Mobilità, Traffico”: Giorgio Arcuri, Gregorio Buccolieri, Emanuele Ciciarello, Antonio Corsi, Manuela Costanzo, Valerio Donato, Manuel Laudadio, Luigi Levato, Alessandra Lobello, Rosario Lostumbo, Rosario Mancuso, Giulia Procopi, Eugenio Riccio, Raffaele Serò, Tommaso Serraino e Antonello Talerico.

Seconda commissione “Igiene Ambientale e Lavori Pubblici”: Antonio Barberio, Nunzio Belcaro, Vincenzo Capellupo, Emanuele Ciciarello, Lea Concolino, Antonio Corsi, Manuela Costanzo, Sergio Costanzo, Luigi Levato, Rosario Lostumbo, Rosario Mancuso, Daniela Palaia, Eugenio Riccio, Francesco Scarpino e Danilo Sergi, Stefano Veraldi.

Terza commissione “Risorse Finanziarie, Affari Generali, Personale e Servizi demografici”: Antonio Barberio, Vincenzo Capellupo, Lea Concolino, Giovanni Costa, Sergio Costanzo, Manuel Laudadio, Luigi Levato, Rosario Mancuso, Daniela Palaia, Gianni Parisi, Marco Polimeni, Giulia Procopi, Francesco Scarpino, Danilo Sergi e Stefano Veraldi.

Quarta commissione “Politiche sociali, Cultura, Pubblica Istruzione e Sport”: Antonio Barberio, Nunzio Belcaro, Gregorio Buccolieri, Fabio Celia, Emanuele Ciciarello, Lea Concolino, Valerio Donato, Wanda Ferro, Alessandra Lobello, Rosario Lostumbo, Marco Polimeni, Giulia Procopi, Francesco Scarpino, Danilo Sergi, Tommaso Serraino e Stefano Veraldi.

Quinta commissione “Turismo, Politiche del Mare, Attività Produttività”: Giorgio Arcuri, Vincenzo Capellupo, Igea Caviano, Fabio Celia, Antonio Corsi, Giovanni Costa, Manuela Costanzo, Sergio Costanzo, Manuel Laudadio, Alessandra Lobello, Daniela Palaia, Gianni Parisi, Marco Polimeni, Eugenio Riccio, Raffaele Serò, Antonello Talerico.