Quantcast

Assicurazione auto per neopatentati, la scatola nera consente di abbassarne i costi

Genertel, la direct company che offre i propri servizi di assicurazione auto online, risultando estremamente pratica e intuitiva anche per chi è alle prime esperienze

Più informazioni su

    Prendere la patente e lanciarsi subito alla guida di un proprio veicolo è un’ambizione rincorsa da molti giovani al compimento della maggiore età. Il profumo di indipendenza e il senso di libertà raggiunto, però, possono essere smorzati dai costi della prima assicurazione auto.

    Che sia a capo del novello automobilista o di un suo familiare, il premio assicurativo a carico di un neopatentato può essere molto salato, a meno che non si seguano alcuni specifici accorgimenti. Tra questi va menzionato il Decreto Bersani, che consente di attivare la prima polizza beneficiando della migliore classe di merito ricoperta all’interno del proprio nucleo familiare. Un’agevolazione utile a non partire dall’ultima e più costosa classe. Accanto a questa c’è poi la selezione delle garanzie accessorie più utili per chi ha poca esperienza alla guida di un autoveicolo. Aggiungere garanzie ulteriori, come l’assistenza legale o l’infortunio al conducente permette di abbassare notevolmente il valore del premio.

    Anche il tipo di guida può incidere sul costo dell’assicurazione. Una guida libera, che copre il veicolo e i passeggeri anche nell’ipotesi in cui il veicolo sia condotto da guidatori diversi dall’intestatario dell’assicurazione, ha un costo maggiore ma è più consigliata a un neopatentato rispetto a una guida esclusiva.

    Non meno importanti, infine, sono da considerare l’installazione della scatola nera a bordo dell’auto o la scelta di una compagnia affidabile.

    Spesso, infatti, costi troppo bassi possono risultare specchi per allodole utilizzati da player che non hanno sede in Italia. Per verificare questo aspetto è bene consultare l’IVASS (l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni), in cui è riportato l’elenco delle compagnie autorizzate a operare in Italia.

    Tra queste spicca Genertel, la direct company che offre i propri servizi di assicurazione auto online, risultando estremamente pratica e intuitiva anche per chi è alle prime esperienze.

    Per ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo, al momento dell’elaborazione del preventivo, basta selezionare le giuste garanzie accessorie e l’installazione della Quality Driver Box.

    Si tratta della scatola nera messa a disposizione da Genertel e installata gratuitamente dai propri esperti per monitorare lo stile di guida dell’automobilista e ottenere così un risparmio al momento del rinnovo.

    La sua installazione, però, può far risparmiare anche al momento della prima attivazione fino a raggiungere quasi il 10% in meno rispetto al valore iniziale del premio. Montare una scatola nera sul proprio veicolo offre anche il vantaggio di riuscire a individuarlo più facilmente in caso di furto, perché include un sistema di monitoraggio GPS. Oltre alla Black Box, si possono aggiungere garanzie accessorie particolarmente indicate per i guidatori alle prime armi.

    L’assistenza legale, ad esempio, implica il supporto giudiziale e stragiudiziale sia in sede civile che penale in caso, di danni riportati a oggetti o persone e causate dalla propria auto.

    Anche la Kasko e MiniKasko sono caldamente consigliate ai neopatentati e indennizzano il guidatore in caso di incidenti con altri veicoli, ribaltamento, uscita fuori strada o urto contro ostacoli fissi o mobili.

    La infortuni del conducente coperta da Genertel assicura invece, oltre le spese relative alle cure mediche, anche di viaggio, i giorni di ricovero, i danni permanenti e gli eredi, in caso di decesso. Tenere a mente, quindi, tutti questi aspetti, senza tralasciare i dettagli, e ponendo massima attenzione pure ai massimali di spesa, permette di sgravare notevolmente la spesa anche a chi ha da poco intrapreso il proprio percorso di automobilista.

    Più informazioni su