Fermarsi a mangiare ad Amaroni: dal 6 luglio riapre Ristorante e pizzeria Vecchia Falegnameria

Più informazioni su

    “Nel centro della Calabria, in provincia di Catanzaro, prima di arrivare a Montecovello, di fronte al Mar Jonio, tra il verde di castagni, di querce e di ulivi, poggiato alle falde del monte “Carbonara” sorge Amaroni. L’abitato si adagia sopra una collina, soleggiata e ventilata, con due vallate a destra ed a sinistra. L’ubicazione permette di vedere l’azzurro Mar Jonio, la verdeggiante Sila, l’antica Squillace con il suo maestoso e storico castello, la montagna denominata “Paladina” in territorio di Gasperina, la città di Catanzaro.

    A questo grazioso ed affascinante panorama si aggiunge la rigogliosa vegetazione, che circonda l’intero abitato. Un’aria tiepida e dolce, anche nella stagione invernale, piena di profumi e di ossigeno, conforta gli abitanti. Il tutto rende il paese un luogo suggestivo, prodigo di bellezze naturali. Il confortevole ambiente viene completato da una singolare ospitalità dei cittadini, gente sana di costumi, dedicata con passione allegra, espansiva, dal cuore grande. Franca e sincera è l’indole degli abitanti di Amaroni. Essi sono incapaci di tradire la fede data, sentono nel cuore il senso e la forza del dovere dell’ospitalità senza limiti” *
    Allora perché non andarci a cenare?

    Da Mercoledì 6 Luglio, dopo lavori di ristrutturazione riaprirà con una nuova faccia e facciata “La Vecchia Falegnameria” il Ristorante Tipico e Pizzeria di Amaroni.
    *dal libro “Un paese di Calabria: Amaroni” di Olivadoti Francesco Salvatore.

    Più informazioni su