Domenica, 24 giugno 2018 ore 18:18  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
RUBRICHE
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico

CatanzaroInforma.it: A proposito di carni rosseA proposito di carni rosse

Dopo aver sedimentato l’impatto mediatico dei dati diffusi dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) relativi alla cancerogenicità delle carni rosse e delle carni rosse lavorate proviamo a ragionare con lucidità rispetto a quanto è stato detto. Precisiamo che per carni rosse si intendono non solo le carni bovine, ma anche quelle suine, ovine, caprine ed equine con esclusione pertanto del pollame che viene identificato come carne bianca. Per carni rosse lavorate si intendono le salsicce, i wurstel, il prosciutto, le carni sotto sale, la carne in scatola, etc. Il cancro in questione è quello del colon-retto. L’OMS ha comunicato che le carni rosse sono “probabilmente cancerogene” mentre ha definito “sicuramente cancerogene” le carni rosse lavorate che sono state pertanto inserite nella categoria alla quale appartengono ad esempio tabacco ed alcool. Questo significa che le carni rosse lavorate hanno la stesso potenziale cancerogeno di alcool e tabacco? Certamente no. Infatti il tabacco è responsabile di 1 milione di morti per cancro ogni anno, l’alcool di 600.000 morti mentre le cani rosse lavorate di 34.000 decessi per cancro, sempre secondo i dati OMS. Pertanto la classe 1 si limita ad accomunare le sostanze sulla base del criterio di essere certamente cancerogene. Tuttavia tra queste sostanze possono esserci dei livelli di impatto estremamente diversi rispetto alla salute umana. In questa classe 1 non sono state ancora inserite le carni rosse non lavorate perché come detto in precedenza le stesse sono considerate non certe ma probabili in termini di cancerogenicità. Solo chi si espone quotidianamente al consumo di carne rossa lavorata aumenta sensibilmente il rischio, non chi la consuma occasionalmente, specialmente se fresca e non lavorata. Fatta questa doverosa premessa come dovremmo comportarci? Evitare consumi eccessivi di carne rossa ed insaccati ed anche le cotture prolungate possono essere le raccomandazioni da dare per ridurre il rischio di tumore del colon-retto. Ciò che è importante ai fini dell'aumento significativo del rischio, non è solo l'esposizione ma anche la quantità e l'incremento del rischio che in riferimento alle carni non è nemmeno paragonabile a quello di alcool, fumo, asbesto, benzene e altri inquinanti chimici. Consumare carne per non più di 2-3 volte a settimana, alternando carni bianche e rosse, preferendo le carni fresche a quelle lavorate, potrebbe essere un giusto compromesso. Inoltre aggiungere il pesce in maniera stabile nel menu settimanale per almeno 2 giorni ed inserire in sostituzione della carne altri elementi ricchi di proteine quali i legumi. Da limitare le cotture che comportino l’esposizione della carne alla fiamma diretta ed elevate temperature (es. griglia). I dati OMS su carni rosse lavorate e fresche in realtà non sono una novità. Non a caso la pubblicazione divulgata è una meta-analisi, ovvero una revisione dei dati esistenti, che raggruppa 800 diversi studi. I risultati riaffermano, con una più significativa evidenza scientifica, quanto già si supponeva in merito al legame tra le carni rosse lavorate ed il tumore del colon-retto. Inoltre, anche le soluzioni dietetiche suggerite non dovrebbero essere una novità per noi; infatti il consumo moderato di carne resta inserito nel modello di dieta mediterranea, che gli studi scientifici riconoscono come protettivo per la prevenzione di tumori, malattie cardiovascolari, diabete e malattie neurodegenerative. L’aumentato consumo di carne rappresenta, casomai, un allontanarsi dalla nostra tradizione, a causa dell’influenza di altri modelli nutrizionali (ad es il modello americano del fast-food) certamente meno salutari del nostro. In luogo di inutili allarmismi proviamo quindi a recuperare il senso vero della nostra tradizione alimentare fatto di saggezza, sobrietà ed equilibrio nutrizionale.



ALTRE RUBRICHE
Petite Coco - Va-di-moda-la-vecchia-moda
da Le monde de Petite Coco di Petite Coco
Stefania Barbieri - Parodontite-la-malattia-che-fa-perdere-i-denti
da Salute & Igiene Orale di Stefania Barbieri
Vanessa Sacco - Aores-way-Nellocchio-dellanticiclone
da Mettiamolacosì di Vanessa Sacco
Avv. Patrizia Barbieri - Lomicidio-didentit-al-vaglio-del-Senato
da Focus Giuridico di Avv. Patrizia Barbieri
Dr Raffaele Mauro - Mal-di-schiena-Pretendete-una-visita
da Percorsi di Benessere di Dr Raffaele Mauro
I nostri lettori - Il-lavoro-le-difficolt-e-la-parola-resilienza
da Riceviamo e Pubblichiamo di I nostri lettori
Roberta Cricelli - Apologia-della-gentilezza
da Riflessioni allo specchio di Roberta Cricelli
Monica Riccio - Hikikomori
da Eros/Psyche di Monica Riccio
Isa Mantelli da  Mondo Rosa - Dopo-il-21-Ottobre
da Mondo rosa di Isa Mantelli da Mondo Rosa
Antonio Di Lieto - Come-un-fiore-nel-deserto
da La bella notizia di Antonio Di Lieto
Associazione AKOS - Limportanza-della-continuit-assistenziale-pediatrica
da Salute e ... dintorni di Associazione AKOS
Massimo Iiritano - La-giovent-che-brucia-nella-citt-che-invecchia
da Contrappunti di Massimo Iiritano
Laura Iozzo - La-dimensione-del-femminile-Donna-e-Madre
da La materia grigia di Laura Iozzo
Dott. Francesco Talarico - Lavarsi-o-no-Questo-il-dilemma
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico
Alessandro D’Elia   - Investire-in-borsa-Lanno-del-bitcoin-30112017
da Mercati finanziari di Alessandro D’Elia
Annapaola Giglio - Integratori-salini-perche-usarli
da La salute con le erbe di Annapaola Giglio
Vito Granato - Men-di-pesce-per-4-persone
da Un gustoso in...Vito di Vito Granato
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
RUBRICHE
da Le monde de Petite Coco di Petite Coco
da Salute & Igiene Orale di Stefania Barbieri
da Mettiamolacosì di Vanessa Sacco
da Focus Giuridico di Avv. Patrizia Barbieri
da Percorsi di Benessere di Dr Raffaele Mauro
da Riceviamo e Pubblichiamo di I nostri lettori
da Riflessioni allo specchio di Roberta Cricelli
da Eros/Psyche di Monica Riccio
da Mondo rosa di Isa Mantelli da Mondo Rosa
da La bella notizia di Antonio Di Lieto
da Salute e ... dintorni di Associazione AKOS
da Contrappunti di Massimo Iiritano
da La materia grigia di Laura Iozzo
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico
da Mercati finanziari di Alessandro D’Elia
da La salute con le erbe di Annapaola Giglio
da Un gustoso in...Vito di Vito Granato