Quantcast

Le rubriche di Catanzaro Informa - L'inedito

Giuseppe Verbaro e la sua missione: esempio per questo Natale 2020

Giuseppe Verbaro, nel capoluogo è conosciuto come Pino ma, anche, come colui che ha saputo e voluto dare concretezza ad una missione, la sua leggenda personale che si riassume proprio nelle sue parole : <Ho vissuto come avessi due vite insieme, quella professionale e quella “volontaria” a servizio dei più deboli>.

Da avvocato e responsabile di uffici sia nella Regione Calabria al tempo del presidente Aldo Ferrara e sia in quelli dell’amministrazione provinciale con Fausto Bisantis, Pino Verbaro ha dedicato il suo tempo anche all’insegnamento del Diritto ed alla diffusione, tramite varie pubblicazioni dei principi regolanti la Cassa del Mezzogiorno, dei Codici delle Leggi regionali, dirigendo anche una rivista giuridica dal titolo “il Mensile”. Ciò che più ha avuto, però, maggior valore nella sua vita, oltre ai suoi figli, è stata la dedizione per la rete, messa in piedi con le sue forze, di aiuto e sostentamento alle persone in stato di bisogno estremo istituendo, dapprima, in città due centri sociali, uno in via De Riso, l’altro nel quartiere storico“Stella”, poi, mettendo insieme una connessione non certo virtuale ma concreta ed operativa tra diversi comuni della Provincia catanzarese che, attraverso referenti volontari, è riuscita a sostenere ed elargire beni di prima necessità sempre accompagnati da un sentimento amorevole verso il prossimo.

In questo tempo, in cui aneliamo a sentirci profondamente rinnovati, l’esempio di vita di Giuseppe Verbaro può davvero essere un ulteriore ispirazione che si accosta al pensiero di quelle mense francescane a cui ci si è rivolti come strumento di ritrovata vita secondo leggi di Natura.