Le rubriche di Catanzaro Informa - Giovane… e la fede?

Sotto esami, mai arrendersi!

Stai in pensiero per i i tuoi esami fatti o da fare. Pensi che sia stata la cosa sbagliata andarti a ficcare in quel corso di laurea con quel docente che ti fa preparare questo esame in maniera così assurda. Magari ti fa studiare in questo modo per capriccio o per necessità. Forse hai la possibilità di far di necessità virtù!

Su che ci riuscirai, hai la possibilità di diventare grande. Grande sei nata/o e più grande diventerai. Ricordati sempre di desiderare. Si, non è sbagliato desiderare. È la prova della scintilla che Dio ha acceso dentro di te e che non ti è concesso arrenderti. Credi che Messi, Ronaldo, Hamilton, Ibrahimovic siano nati talenti? Semplicemente non hanno mai smesso di desiderare senza arrendersi. Nessuno è campione se desidera esserlo da solo ma se ti apri allo spirito di squadra allora hai la stoffa di diventare qualcuno di grande. Riuscirai a far diventare gli altri delle persone migliori. Questo ti invita il nostro Vescovo a fare nel suo libro per te Paura di cadere…voglia di volare

Nella nostra Calabria è ciò che serve: giovani che puntino a giocare in squadra, senza interessi personali, senza menefreghismo ma gente che esiste per l’altro. Se esisti sei una persona autentica altrimenti sopravvivi. Così avverti la bellezza di far parte del corpo di Cristo nel momento in cui metti il tuo corpo a disposizione di qualcosa di bello. Scegli tu: o consumartelo per qualcosa di poco significato o scommettere con esso in qualcosa di grande. Liberi di scegliere, di essere cristallini, belli, trasparenti, senza nulla o nessuno che condiziona le nostre scelte. Sii te stesso, sii figlia amata, figlio amato, di Dio!

Fr. Rocco Predoti