Quantcast

Le rubriche di Catanzaro Informa - Giovane… e la fede?

Giuseppe Padre che ama

Nel libro d’Ore francese della metà del XV secolo troviamo una natività insolita. È Giuseppe a tenere in braccio il bambino e Maria legge, si riposa. Una dolcezza paterna che raffigura un soggetto artistico insolito: la Paternità. Da riscoprire, da valorizzare, da mettere di nuovo a fuoco, da modellare sulla dolcezza responsabile di Giuseppe, l’uomo che si è preso cura del bambino. Ha saputo essere uomo, forte, riferimento per Maria e quel bambino che cresceva tra le sue braccia. Non ha mai rinfacciato la stanchezza della prova ma nelle difficoltà ha sempre stampato un amorevole sorriso sul suo volto come vediamo in questa preziosa miniatura.

Fr. Rocco Predoti OFMConv