Quantcast

Le rubriche di Catanzaro Informa - Giovane… e la fede?

Giuseppe, Padre creativo

Oggi ci tocca essere giovani in tempo di difficoltà, una situazione nuova dove tutto ci è stato cambiato ed il futuro è incerto. Come il futuro di Giuseppe che da certo è diventato improvvisamente incerto, avvolto nel dubbio. Attorno a lui è buio, come l’ambiente della scena dipinta da De la Tour nella tela del 1640 conservata al Louvre. Il carpentiere è illuminato dalla candela del bambino, una piccola fiamma che trasforma il buio in luce, la difficoltà in opportunità. Un figlio, una famiglia, non possono essere visti come elementi di difficoltà ma opportunità di responsabilità, di gioia, di una vita che diventa eccessivamente bella. Giuseppe non attende l’arrivo di tempi migliori ma vive un amore creativo, lavora nel buio, tiene fisso lo sguardo su Gesù perché sa che la speranza è diventata realtà nella difficoltà.

Fr. Rocco Predoti OFMConv