Quantcast

Le rubriche di Catanzaro Informa - Giovane… e la fede?

San Giuseppe, padre che fa festa

Oggi è la festa di San Giuseppe, la festa del papà. Giuseppe è un papà che si è messo in ascolto di Dio ed in ascolto della sua famiglia. La capacità di ascolto definisce il nostro essere nella misura in cui ci porgiamo agli altri ed in questo porgerci scopriamo la presenza delicata di Dio. La festa della paternità che ognuno di noi può tirare fuori dalle proprie capacità grazie a quanto gli altri sono in grado di accendere. Da Giuseppe impariamo ad essere una generazione di giovani in ascolto che sanno accogliere e dare la propria voce e nella nostra voce ascoltare la voce divina. La presenza festosa di Dio ci viene consegnata da Giuseppe come la preziosa eredità che lui ha preparato per noi dopo che ha imparato a fare festa per la fiducia che ha dato alla voce di Dio. Che sia una festa diversa, tessuta nella nostra carne come la festa di Dio tessuta nella carne di Cristo che Giuseppe per primo ha accolto con festa tra le sue braccia.

Fr. Rocco Predoti OFMConv