Le rubriche di Catanzaro Informa - L'inedito

Il coro di Spezzano Albanese per augurare BUON NATALE

Più informazioni su


    L’energia natalizia che si diffonde a partire già dal primo giorno di dicembre dovunque ed in qualsiasi maniera viene ancor di più enfatizzata se si aggiunge la giusta colonna sonora.
    Il coro Voci di Pace di Spezzano Albanese ha già iniziato il suo tour nel giorno di Santa Lucia dalla cittadina arbëreshe per poi muoversi fra i diversi comuni in cui la carovana di solidarietà farà tappa. Fra questi, ricordiamo, l’appuntamento del 21 dicembre a Tarsia dove si terrà un concerto in memoria delle vittime dell’olocausto, mentre il 26 dicembre la musica di Voci di Pace  verrà diffusa a Lungro.
    «Siamo estremamente felici -commenta la presidente Ivana Domanico- per questo percorso che, quest’anno, ci porta a festeggiare i primi 10 Natali insieme. In questa occasione -aggiunge- abbiamo richiamato a raccolta tutti i 63 cantori che, nel corso degli anni, si sono avvicendati in questo progetto che, lo ricordo, coinvolge giovani e meno giovani dei quattro comuni del comprensorio: Spezzano, Terranova da Sibari, San Lorenzo del Vallo e Tarsia».
    E all’appello del direttore del coro, Emanuele Armentano, hanno risposto in tanti e si ritroveranno tutti a Spezzano per l’esecuzione di alcuni brani insieme. L’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale e dalla Comunità Ecclesiale, sarà preceduto dai festeggiamenti in onore di Santa Lucia.
    Lo spettacolospazia fra più generi musicali riarrangiati in chiave pop grazie anche all’ausilio di una band formata da Demetrio Corino al basso, Scipione De Lorenzo alla batteria e alle percussioni e Ferdinando Lo Prete alle chitarre.
     

    Più informazioni su