Quantcast

Le rubriche di Catanzaro Informa - L'inedito

Il capoluogo si distingue ancora una volta nell’atletica con il marciatore Edoardo Alfieri

Edoardo Alfieri del Centro Sportivo Giovanile di Catanzaro Lido ha vinto il titolo italiano su 10 km di marcia su strada come negli ultimi tre anni

di Danila Letizia

Edoardo Alfieri del Centro Sportivo Giovanile di Catanzaro Lido ha vinto il titolo italiano su 10 km di marcia su strada come negli ultimi tre anni a Grottammare. L’atleta non solo ha vinto un’altra volta il Campionato italiano ma ha anche migliorato il suo tempo e in occasione della celebrazione dei 50 anni della manifestazione del Trofeo Serafino e Simona Orlini, ha ottenuto la vittoria con 54 minuti ed un minuto e mezzo in meno rispetto alla volta precedente.
E’ stato premiato alla presenza della campionessa olimpica di Marcia Antonella palmisano, madrina della manifestazione, ed affiancato dal responsabile tecnico della società sportiva catanzarese, Santo Mineo, ed il presidente della Libertas Calabria, Raoul Elia.

I cinque giri di marcia sul conosciuto percorso del lungomare di Grottammare ha soddisfatto sia gli appassionati che gli addetti ai lavori che avranno occasione, ora di vedere Edoardo alfieri entrare di diritto nelle gare nazionali di Ancona, Chieti e Rieti per il nuovo anno.

Il calendario delle gare del 2021 della Federazione Italiana di Atletica Leggera, si chiuderà sabato 30 ottobre al campo scuola di di Reggio Calabria sulla distanza dei 5 Km su pista per poi riprendere la preparazione invernale in vista dei prossimi campionati italiani che inizieranno a gennaio a Grosseto ed alle qualificazioni per i campionati europei e mondiali sulle distanze dei 5000 metri su pista e sui 10 chilometri e 20 chilometri su strada.