Le rubriche di Catanzaro Informa - Riceviamo e pubblichiamo

Catanzaro, Veraldi: “Stazione funicolare quartiere Sala nel degrado”

"Sarebbe opportuno che il comune di Catanzaro intervenga immediatamente perché non è più accettabile che l’area versi in queste condizioni di degrado assoluto"

“Ancora una volta dobbiamo segnalare ed evidenziare come l’area della Stazione funicolare nel quartiere Sala, frequentato ogni giorni da centinaia di persone che si dirigono a dalla zona sud al centro e viceversa per motivi di studio o lavoro, sia completamente abbandonata a se stesso”. A scrivere è Stefano Veraldi che di “sensazione di scarsa sicurezza”.

“A colpire – spiega Veraldi – è l’erba alta che non viene tagliata ormai da diverso tempo. E cosi i pendolari catanzaresi sono costretti ad una lunga camminata, per raggiungere la fermata e per tornare alle rispettive auto, tra erba alta e rovi. Dov’è la manutenzione? Evidentemente il Drone ed il suo pilota ritengono giusto costringere i cittadini a districarsi in una giungla. Senza dimenticare che con l’arrivo dell’estate e delle alte temperature, l’erba alta favorisce la presenza di vipere e insetti di ogni tipo. Non è certamente una situazione sicura per i pendolari che vivono la stazione quotidianamente.

Sarebbe opportuno che il comune di Catanzaro intervenga immediatamente perché non è più accettabile che l’area versi in queste condizioni di degrado assoluto.
Siamo difronte l’ennesimo scenario che conferma quanto testimoniato negli ultimi anni, una situazione di invivibilità diffusa in tutto il capoluogo , anche a causa del problema della non efficace gestione dell’assessore al ramo”.