Le rubriche di Catanzaro Informa - Riflessioni allo specchio

Esiste davvero il momento perfetto per avere un figlio?

Più informazioni su


    Esiste davvero il momento perfetto per avere un figlio?

    Che questi siano tempi difficili è indubbio, tanto quanto coscienziosa e condivisibile appare la volontà di attendere condizioni ottimali prima di dare il benvenuto ad una nuova vita.

    Allora si aspetta, si fa carriera e intanto le lancette scorrono.

    Nell’era delle pari opportunità ci hanno pensato i giganti della Silicon Valley a  fermare il tempo:  oltre alle normali procedure di sostegno alla maternità,Facebook ed Apple hanno scelto infatti di finanziare il dispendioso congelamento di ovuli delle proprie dipendenti.

    “ Un investimento sulle donne” dicono, ma è davvero tutto qui?

    Non si tratta forse più semplicemente di un tentativo, neanche troppo velato, di far leva sulla necessità del nostro tempo pur di non rinunciare a risorse umane valide?

    È una grande tentazione che però sembra non aver fatto i conti con l’eventualità che il congelamento non dia i risultati sperati, sebbene le probabilità di successo siano più alte se lo si pratica in giovane età.

    Il gioco vale davvero la candela?

    Fino a che punto l’aspirazione a un avanzamento di carriera può surclassare il desiderio di maternità? Pare che le manager americane abbiano chiara la risposta.

     Ben venga una posizione lavorativa solida ma ancor prima di pensare alle pari opportunità forse si dovrebbe tutelare la possibilità di essere PERSONA nella propria interezza.

    In tempi avversi, con i soldi che scarseggiano,  la voglia di affermarsi come professioniste sembra essere il traguardo quando invece potrebbe rivelarsi solo l’inizio di un’esistenza significativamente PIENA.

       Perché nonostante il privilegio moderno di congelare e scongelare le occasioni, nella  vita poi il tempo ci presenta il conto,il conto di un tempo perso o erroneamente sfruttato.

    Lo dico alle future mamme e a me, che in un‘ epoca complicata mi affaccio al mondo del lavoro:senza chiudere nessuna porta, riflettiamo e diamo fondo al nostro essere splendidamente multi- tasking.

    Caratteristica che molti uomini ci invidiano e che è da sempre la fortuna delle donne.

    Più informazioni su