Quantcast

Doni della Scuola dell’Infanzia Mary Poppins ad Oncologia Pediatrica

Questa mattina insegnanti, famiglie e piccoli alunni della scuola hanno voluto regalare un sorriso ai piccoli ospiti del reparto


“Oltre l’arcobaleno il cielo è azzurro e i sogni diventano realtà”. E’ riprendendo la frase pronunciata dalla piccola Dorothy nel racconto “Il meraviglioso Mago di Oz” che questa mattina insegnanti, famiglie e piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia Paritaria “Mary Poppins” hanno voluto regalare un sorriso ai piccoli ospiti del reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale “Ciaccio-De Lellis”. 

DONARE, DONARSI – Un arcobaleno trasformato in scivolo dalla fantasia innocente e dalle matite dei bambini, con un cielo azzurro, carico di speranza per la Pasqua, a fare da sfondo su un grande cartellone. E poi un uovo di cioccolato, dono dolce e anch’esso prezioso, con all’interno giocattoli destinati ai piccoli pazienti dell’ospedale.

Il tutto frutto di una bella raccolta fondi solidale, che nelle scorse settimane ha coinvolto con gioia sia famiglie che corpo docenti delle classi materna, primavera e sezione nido, portando a compimento un progetto annuale dedicato alle emozioni. Questa mattina la consegna dei doni e l’abbraccio ideale tra i piccoli della scuola e i loro coetanei del reparto.

«LA PASQUA E’ GIOIA» – «Regalare una giornata di festa ai bambini è l’obiettivo con cui abbiamo deciso di portare avanti questa iniziativa – ha commentato la dirigente Stefania Greco – La Pasqua è sinonimo di gioia, di speranza e di rinascita ed è quello che la nostra comunità scolastica, dalle maestre ai genitori e ai bambini tutti, ha inteso augurare ai piccoli pazienti e alle loro famiglie».

«E’ stato bello vedere i nostri bimbi affaccendarsi nei giorni scorsi per preparare il loro dono» ha concluso la Greco soddisfatta: un bel modo davvero di aprire la settimana di Pasqua ricordando e riscoprendo, anche attraverso il linguaggio semplice dei più piccoli, il suo significato più autentico.

Gianfranco Giovene