Convegno sulla farmacia rurale, vice presidente di Federfarma: “Professionisti al servizio del paziente”

Appuntamento con il convegno sulle farmacie rurali, in calendario per il 7 marzo prossimo, al T Hotel (Feroleto Antico)

“L’incontro che si terrà sabato 7 marzo sul tema ‘La farmacia rurale:un patrimonio sanitario e sociale da salvaguardare’ rappresenta il focus sulle potenzialità delle farmacie rurali nell’offerta dei servizi. In occasione di questo evento vogliamo mettere in risalto il lavoro svolto quotidianamente da ogni singola farmacia in particolare da quelle rurali,in quanto dispensatrici di farmaci e presidi sanitari in zone periferiche, in cui professionisti qualificati si mettono al servizio dei cittadini per il bene comune”. E’ quanto afferma Luciano Leone, vice presidente Federfarma Catanzaro in vista dell’appuntamento con il convegno sulle farmacie rurali, in calendario per il 7 marzo prossimo, al T Hotel (Feroleto Antico).

“Oggi la farmacia risulta destinataria di tanta fiducia data dai cittadini,che ne riconoscono l’importante funzione a supporto della salute e dell’aderenza terapeutica – continua Leone -. La figura del farmacista viene vista non solo come esperto del farmaco ma come un professionista al servizio del paziente poiché deve garantire non soltanto cura nella gestione del farmaco ma svolgere anche la figura di educatore: ruolo quest’ultimo in continua evoluzione,secondo i bisogni e le aspettative degli utenti dei servizi. Viviamo una fase di grandi trasformazioni caratterizzate da fenomeni rilevanti come l’invecchiamento della popolazione, i cambiamenti climatici e la trasformazione digitale. In questo contesto il compito del farmacista, che riguarda non solo la figura di professionista  ma anche la stessa attività, si sta evolvendo verso nuovi scenari.

La domanda è:come sarà la farmacia rurale del futuro? Per avere una visione di quelle che possono essere le aspettative e le prospettive future – conclude il vice presidente di Federfarma Catanzaro – auspichiamo una numerosa partecipazione all’evento di sabato 7 marzo 2020 per affrontare insieme le problematiche e i cambiamenti. A nome del consiglio di Fedefarma Catanzaro ringrazio, fin da ora, per la manifestazione di interesse e per la disponibilità data coloro che vorranno essere presenti e che sarò lieto di incontrare in quell’occasione”.